mercoledì 30 marzo 2011

Ricetta pasta di mais

E siamo giunti alla nostra ricetta! Come vi ho detto nel precedente post non scoraggiatevi se al primo tentativo non riesce come vorreste, ma provate e riprovate fino a che anche voi non troverete la ricetta adatta. La nostra è questa: versate in un pentolino 2 bicchieri di colla vinilica diluiti con un po' d'acqua, 2 bicchieri di amido di mais - maizena, 2 cucchiaini di olio jonshon. Prendete un cucchiaio di legno (attenzione! dovete prendere utensili che poi potrete adoperare solo per la cottura della pasta di mais!)e mescolate bene il tutto, fino a che il composto non risulterà liscio. Mettetelo a fuoco lento e mescolate sempre, non lasciate mai il composto. La cottura dura circa 10 minuti, durante i quali dovete mescolare, mescolare fino a che non inizieranno a farsi dei grumi sempre più grandi: è il segnale che la pasta si sta cuocendo. Arriverete al punto in cui il composto si sarà completamente condensato e non riuscirete più a mescolarlo con il cucchiaio. A questo punto versatelo su un pezzo di pellicola trasparente che avrete unto con un leggero velo di crema per le mani (quella che contiene glicerina). Stendete un velo di crema sulle mani e iniziate a impastare la pagnotta di pasta. Impastate bene, perchè quanto più lo si fa tanto più la pasta diventa omogenea e compatta. Chiudetela nella pellicola, così da non far entrare aria (altrimenti si secca) e lasciatela riposare per qualche ora.

Appena possibile vi inserirò anche le foto passo passo della preparazione e della cottura.
Per quanto riguarda le tecniche di colorazione vi parlerò nel prossimo post!

Nessun commento:

Posta un commento